Michael e Angela vincono al festival di Montecarlo

L’Italia trionfa al Festival Mundial du Cirque new Generation di Montecarlo con 2 trapezisti baby: Maicol e Angela Martini che vincono l’oro!!!
RECORD TRIPLO SALTO MORTALE BENDATO A 15 METRI DA TERRA

CAGLIARI _ Si chiamano Michael (12 anni) e Angela (13 anni) Martini e sono i più giovani trapezisti al mondo ad eseguire il loro triplo salto mortale bendati a 15 metri d’altezza e ad aver fatto letteralmente andare in delirio la platea più importante del mondo quella Reale del Principato di Monaco. Quela del Festival Mundial Du Cirque New Generation di Montecarlo conclusosi domenica scorsa.
Davanti alla famiglia Relae con Sas Stephane e la figlia Pouline i Flyng Martini hanno strabiliato quando il giovane Maicol, il piccolo principe del trapezio. ha eseguito prma il triplo salto mortale, poi lo stesso triplo salto mortale ma stavolta bendanto con una grande verve da professionista. Nessuno prima d’ora ci erama mai riuscito alla sua età…nessuno…Inutile dire che per i Flyng Martini non c’è stata competizione hanno stracciato gli altri 19 numeri in gara proveninenti da tutto il mondo aggiudicandosi il Clown d’Oro.
Un grande successo per il circo italiano che da oggi vanta due giovani star della pista.
A loro è andata l’unica standing ovation della due giorni di esibizioni, alcune davvero di eccellente qualità, e sono tornati a casa oltre che col Junior d’Oro anche con tre premi speciali, compreso quello del pubblico. Un successo pieno, insomma.

Ma la vita di Michael non è cambiata e prosegue all’insegna dei giochi, dello spettacolo di città in città (ora è con il suo circo Orfei a San Gavino Monreale in Sardegna dal 7 all’11 febbraio), delle prove, dello studio, delle amicizie. Fra i tanti che si sono congratulati con lui di ritorno da Montecarlo, ci rivela, anche il “re del trapezio”, Miguel Vasquez, messicano, che a soli 18 anni con un quadruplo salto mortale mandò in sollucchero il principe Ranieri III e nel 1990 si meritò il Clown d’Oro con i Flying Vasquez. E, altra rivelazione, ad appena 13 anni Micol Martini dice che ha iniziato a provare il quadruplo salto mortale. C’è da scommettere che sarà pronto ad eseguirlo molto prima di aver raggiunto la maturità. La principessa Stephnaie ha detto di lui che è un vero fenomeno.
“Normalemente il triplo salto mortale bendato si fa a 18 – 20 anni – spiega il maestro di Maicol, il messicano Renèe Rodogelles – ho sempre visto in lui straordinarie doti artistiche ed è per questo che giorno dopo giorno il ragazzo fa passi da gigante. Ha iniziato con il dppio salto poi il triplo entrando nel guinnes dei primati e ora il triplo salto mortale bendato altro record. Si è impegnato dall’età di sette anni alle prove di questo numero e nel giro di poco ha effettuato il trilpo con un coraggio e una perfezione da grande artista”.

Orfei Circus
Archiviomartini1@gmail.com
No Comments

Sorry, the comment form is closed at this time.